Magic Italy

"L'Italia ora cambia davvero verso, ma anche in Sardegna non scherziamo…"

Social network di nuova generazione in 7 giorni + china-portal

with 8 comments

Oggi il ministro del turismo ha tenuto una conferenza stampa a Palazzo Chigi.
Scopo dell’incontro: presentare i dati di previsione turistica per le vacanze di Pasqua e fare il consuntivo sui dieci punti del Patto per il Turismo del Governo.

La sfera di cristallo brambillesca dice che, rispetto ai sei milioni di italiani dell’anno passato, nei prossimi giorni partiranno ben sette milioni di italiani. Poi ci sono ulteriori sette virgola due milioni di indecisi che, di solito, poi si orientano per la partenza (attendono il last minute).
Totale : quattordici milioni di partenti contro sei del 2009, praticamente fine della crisi. Alleluia.
Il 23,6 % andrà all’estero, il 69,7 % resterà in Italia, il 6,7% deve ancora decidere.

Nel consuntivo delle varie panzane poteva mancare uno spazio per il nostro beneamato portale italia.it?
Eccolo qua, parola per parola, dalla viva voce  recitante – e leggente riga-riga – della rossa di Calolziocorte:

[min. 14:35 – 17:55]
Altri punti del patto del turismo che abbiamo rispettato.
Le imprese e le associazioni di categoria chiedevano… e il territorio… chiedevano che anche l’Italia potesse competere con un proprio portale… come hanno tutte le altre… come hanno tutti gli altri Paesi.
E voi sapete che oggi, ormai, nel mondo, la metà del turismo viene scelta online.
Ecco, noi abbiamo rimesso in rete www.italia.it a soli 15 gg da quando il ministero della Funzione Pubblica ne ha trasferito le competenze al ministro del turismo. Quindi parliamo di metà luglio.

[ndb. Ovviamente non è vero: il protocollo d’intesa con Brunetta era stato firmato il 15 gennaio 2009]

Il portale è stato messo online in versione beta, quindi in versione demo, giorno dopo giorno si è arricchito di contenuti, continua ad arricchirsi di contenuti…
Ora abbiamo associato ad italia.it il social network di nuova generazione JoinItaly.com anche questo è un qualcosa di inedito che gli altri portali non hanno fatto e l’obiettivo è proprio quello di realizzare uno strumento innovativo che aiuti il turista a conoscere meglio il nostro Paese, proponendogli idee di viaggio utili ad organizzare le proprie vacanze.
Ora voglio precisarvi che il sistema d’integrazione tra portale tradizionale e quindi… questo nuovo social network, che nei prossimi giorni verrà implementato, in una settimana credo che sarà completato, è stato pensato e realizzato proprio per migliorare il posizionamento online del nostro Paese.
Cioè abbiamo voluto dare luogo a un mix di comunicazione istituzionale e di modalità partecipativa.
Quindi favorendo la conversazione dei turisti e il loro passaparola perché, credete, oggi questo è divenuto un fattore imprescindibile di marketing e quindi noi abbiamo voluto essere al passo con quelli che sono gli andamenti di oggi.
Quindi intendiamo rafforzare così il rapporto tra l’Italia e il turista, offrendo al turista un luogo di espressione esperienziale che prioritariamente è finalizzato proprio a quello che è una fidelizzazione.
Per intenderci avremo una pagina personalizzata per ogni turista che ne volesse usufruire.
Il navigatore di JoinItaly potrà disporre anche di uno strumento di tour planning e quindi personale, per creare i propri itinerari, che permetterà poi di condividerli con l’intero social network.
E poi è in fase di strutturazione definitiva la piattaforma di promo-commercializzazione che potrà garantire g-r-a-t-u-i-t-a-m-e-n-t-e a tutti gli esercizi ricettivi italiani la presenza sul portale italia.it e la vendita diretta, quindi senza intermediazione, ovviamente, dello Stato, ma diretta da parte loro, di quella che è la propria offerta turistica attraverso il portale nazionale.
Vi do un’anticipazione
:
in occasione dell’Expo 2010 di Shanghai sarà lanciata e messa online una versione del portale specifica per il mercato cinese.
Quindi con scelte grafiche e di marketing che sono mirate per questo grande mercato in espansione.

(do you remember, Brambi?)

Assolutamente sublime la chiosa finale della conferenza stampa brambillesca: “perché io amo la concretezza” .
Completata la lettura del suo compitino aka cartella-stampa-velina, si è alzata in piedi e se ne è andata rapidamente: che rispondere a eventuali domande dei giornalisti, dalle parti di Palazzo Chigi, da tempo, non usa più.

About these ads

Written by frap1964

marzo 25, 2010 at 22:50

8 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. F A N T A S T I C O

    luciano ardoino

    marzo 26, 2010 at 09:29

  2. Mi dai il link completo della conferenza?
    Quelli che ho trovato sono solo parziali.
    Ciao ;-)

    luciano ardoino

    marzo 26, 2010 at 09:46

  3. E’ il primo link nel post.

    frap1964

    marzo 26, 2010 at 23:58

  4. […] un commento » Lo ha anticipato tre giorni fa Michela Vittoria Brambilla in conferenza stampa a Palazzo […]

  5. […] lascia un commento » Ora voglio precisarvi che il sistema d’integrazione tra portale tradizionale e quindi… questo nuovo social network, che nei prossimi giorni verrà implementato, in una settimana credo che sarà completato, è stato pensato e realizzato proprio per migliorare il posizionamento online del nostro Paese. Cioè abbiamo voluto dare luogo a un mix di comunicazione istituzionale e di modalità partecipativa. [MVB – Palazzo Chigi – 25 marzo 2010] […]

  6. ho trovato persino questo sito molto interessante sviluppato come social network per gli italiani in Cina.

    Gianluca

    aprile 13, 2010 at 04:34

  7. […] a sentire MVB doveva essere tutto pronto già a fine […]

  8. Salve a tutti, stavo cercando on-line informazioni riguardo il binomio Italia-Cina, esaminandolo sotto il punto di vista tecnologico (internet).

    Trovo interessante questo sito. L’ho appena visitato. A tal proposito però vorrei anche segnalare un altro sito che ho appena trovato (a quanto pare risulta anche appena creato).

    Il sito si chiama AMICINA

    Lo slogan è “cerchi Amici? Ami la Cina? Amicina!”

    é raggiungibile a questo link http://www.amicina.com

    Si tratta di un social network completamente gratuito.
    Apprezzabilissimo il fatto che unisca aspetti utili e seri (cultura, lavoro, studio della lingua) a passatempi più giovanili come chat, amicizie, giochi , commenti, forum ecc

    E’ stato creato esplicitamente per persone cinesi ed italiani con la passione per la cina.

    Essendo nato in italia oltre all’inglese ed il cinese mandarino è disponibile anche la lingua italiana.
    Se siete interessati all’argomento Cina-Italia beh, credo proprio che lo troverete fantastico!

    Piero

    febbraio 5, 2011 at 17:50


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: