Magic Italy

"L'Italia ora cambia davvero verso, ma anche in Sardegna non scherziamo…"

Magic Italy a Monaco

with 6 comments

[UPDATE 05/04/2011 20:30]
Terza tappa del tour Magic Italy: Monaco (31 marzo – 3 aprile).

Twitts = 0.
Video YouTube = 0. [UPDATE: ben 2 video inseriti 4 ore fa, ciascuno con 1 visualizzazione]
Foto Flickr = 0.
Post = 0. [UPDATE: ben 2 post inseriti, semplici link ai video]
Facebook =inseriti 4 ore fa i link ai (precedenti) video del canale YouTube.

Grazie all’intensa attività di marketing via web pre/post evento si ipotizzano significativi riscontri.
Se qualcuno volesse spiegare al DSCT o a MVB che il “diario di viaggio”, a distanza di due o tre giorni, veramente, non serve a nessuno…

La fornitura della struttura modulare e la prestazione dei servizi connessi all’iniziativa, unitamente alla campagna di comunicazione integrata per la promozione dell’evento, è stata affidata alla R.T.I. Publitour  &  Lowe Pirella Fronzoni, risultata vincitrice di apposita gara d’appalto europea.

Numero dell’avviso nella GUUE: 2010/S 044-065059 del 4.3.2010

Numero offerte: 8
Data della decisione di aggiudicazione dell’appalto:
13.7.2010

Criteri di aggiudicazione

Offerta economicamente più vantaggiosa in base a
1. originalità e funzionalità del progetto. Ponderazione 30
2. incisività del progetto di comunicazione sotto il profilo
dell’immediatezza del messaggio. Ponderazione 20
3. completezza del progetto e rispondenza agli obiettivi proposti. Ponderazione 15
4. completezza dell’organizzazione del personale proposto considerato unitariamente
per i servizi oggetto di gara. Ponderazione 10
5. eventuali varianti o servizi aggiuntivi proposti. Ponderazione 5
Informazione sul valore dell’appalto 
Valore totale inizialmente stimato dell’appalto
Valore 3.300.000 EUR
Valore finale totale dell’appalto
Valore 3.234.000 EUR (in media sono 170.000 euro a tappa)
IVA esclusa

Amministrazione aggiudicatrice

Buonitalia SpA
Via XX Settembre 98 G
All’attenzione Dott. Mario Criscuolo
00187 Roma
ITALIA
Telefono +39 0642085970
Posta elettronica: magic.italy@buonitaliaspa.it
Fax +39 0642085970http://www.buonitaliaspa.it (the Real Taste of Italy)

Dal capitolato tecnico:

F) creazione di un sito web dedicato alla promozione del progetto

I concorrenti dovranno proporre la realizzazione di un sito web dedicato alla promozione del progetto, che deve essere aggiornato continuamente con le notizie e le attività dell’iniziativa. Il sito web dovrà essere predisposto nelle seguenti lingue: italiano, francese, inglese, tedesco, spagnolo.

Da notare che la gara si componeva di due servizi distinti:

A) fornitura e allestimento della struttura modulare che, sostando nelle piazze delle principali metropoli europee, consente di promuovere l’immagine dell’ Italia. Di questo si è fatto carico Buonitalia con contributo pari a 2.160.000 euro concessi dal Ministero delle politiche agricole; sull’importo finale a base d’asta questo servizio pesa al 50%, per 1.650.000 euro.

B) ideazione e realizzazione di adeguate campagne di comunicazione per promuovere e pubblicizzare l’evento nei diversi paesi toccati dall’iniziativa. Di questo si è fatta carico la struttura di missione per il rilancio dell’immagine dell’Italia presso il DSCT di MVB; sull’importo a base d’asta questo servizio pesa per i rimanenti 1.650.000 euro.

Dai verbali di aggiudicazione risulta che l’ RTI Publitour &  Lowe Pirella Fronzoni ha ottenuto un punteggio pari a 78 punti (su un massimo di 80) per l’offerta tecnica;  per l’aspetto della comunicazione, in particolare, ha ottenuto 15 punti su 15, il massimo possibile.
Nessuno degli altri concorrenti, sulla comunicazione, è riuscito a salire oltre i 12 punti.
L’RTI vincitore ha offerto però, tra tutti gli otto concorrenti, il minimo ribasso sul valore dell’appalto, pari al 2%, sia per il servizio A) che per quello B), ottenendo così solamente 2.36 punti per l’offerta economica, su un massimo possibile di 20.
Questo significa che il valore finale in appalto della campagna di comunicazione, di cui il sito www.visititaly.com è parte integrante, è pari a 1.617.000 euro, in media 85.000 euro a tappa.


L’RTI ha vinto l’appalto per una differenza di soli 0,36 punti rispetto al secondo classificato, RTI – AB Comunicazioni srl e Jumbo Grandi Eventi spa – 60 punti di offerta tecnica, 20 di offerta economica, grazie al ribasso offerto A-17%, B-17%, il massimo in assoluto tra tutti.
L’offerta tecnica è scesa di 20 punti essenzialmente perché la Commissione ha ritenuto che la comunicazione

seppur di elevato livello risulta però poco adeguata alla missione del progetto
In sede di gara, questo RTI, aveva dichiarato di voler ricorrere all’avvalimento, col risultato di essere ammesso con riserva, poi sciolta.

Il terzo classificato è stato staccato a distanza di 23 punti dal primo, l’ultimo tra i sei partecipanti (due degli otto sono poi stati esclusi) addirittura sotto di 50 punti. A tutti questi sono stati mossi rilievi nella prima fase di gara e le relative proposte sono state considerate, per motivi diversi, per lo più inadeguate.
Sulla comunicazione, in particolare, sono stati sonoramente “bocciati”, a parte l’RTI terzo classificato che è “caduto” sull’allestimento proposto, giudicato dalla Commissione non sufficientemente adeguato.

Risultato finale:


Tra i tre membri della commissione aggiudicatrice c’era lo scomparso Giorgio Medail, allora dirigente del DSCT e primo ideatore dell’iniziativa, secondo MVB; lo ha ricordato il ministro, di recente, presentando l’iniziativa a Palazzo Chigi. Il secondo membro era un avvocato, il terzo, presidente e responsabile del procedimento, un dirigente di Buonitalia.

La Commissione, ai fini della verifica di congruità delle offerte [ha verificato] che nessuno dei concorrenti ha ottenuto, sia per l’offerta economica che per l’offerta tecnica un punteggio che supera la soglia determinata ai sensi dell’art. 86, comma secondo, del Dlgs 163/2006.

Si tratta della disciplina che regola il codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture e che così recita, al punto richiamato:

2. Nei contratti di cui al presente codice, quando il criterio di aggiudicazione e’ quello dell’offerta economicamente più vantaggiosa, le stazioni appaltanti valutano la congruità delle offerte in relazione alle quali sia i punti relativi al prezzo, sia la somma dei punti relativi agli altri elementi di valutazione, sono entrambi pari o superiori ai quattro quinti dei corrispondenti punti massimi previsti dal bando di gara.

In pratica, per capire, in questo specifico caso, se l’RTI poi risultato secondo, avesse per caso ottenuto almeno quattro punti aggiuntivi sull’offerta tecnica, a causa dell’  “eccesso di ribasso” economico indicato, si sarebbe dovuto procedere ad una valutazione di congruità dell’offerta complessiva proposta.

In definitiva la campagna di comunicazione, tra tutte le proposte in gara, dovrebbe essere quindi quella più valida dal punto di vista tecnico e la più onerosa. Stessa cosa per l’allestimento itinerante.

Il bando di gara (BANDO GURI – pag. 5) prevedeva, tra l’altro, per il servizio B), cioè la comunicazione,  un gruppo di lavoro minimo di cinque persone, tra cui un esperto di web marketing con almeno due anni di esperienza nel settore specifico.

Non servono commenti, credo.

—ribasso

P.S. 1 – Le uniche foto della tappa di Monaco, al momento, le trovate a partire da QUI.
P.S. 2 – Notare nel video il pregevole e sofisticato menu degustazione toscano in comprensibilissima lingua italiana (a Monaco…).

About these ads

Written by frap1964

aprile 4, 2011 at 21:54

Pubblicato su Magic Italy

Tagged with ,

6 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. […] non è nato proprio l’altro ieri, ma ha avuto una lunga fase di gestazione con tanto di gara europea espletata a suon di tremilionitrecentomilaeuro come base d’asta d’appalto. Fu presentato oltre un […]

  2. […] la dichiarazione di mettere a disposizione per l’esecuzione del servizio oggetto di appalto [aggiudicato per 1.617.000 euro]… un esperto in web marketing con almeno due anni di esperienza nel […]

  3. […] due anni di esperienza nel settore specifico. [Da il bando di gara (BANDO GURI – pag. 5) –  aggiudicato per 1.617.000 […]

  4. […] che le tappe sono scese a 18 e l’investimento complessivo di 3.234.000 euro, tra allestimento e comunicazione, è pari a 180 mila euro per singola città. E […]

  5. Greetings! Very useful advice in this particular post!
    It’s the little changes that make the biggest changes. Thanks a lot for sharing!

  6. I’m really impressed along with your writing skills as smartly as with the structure to your weblog. Is this a paid theme or did you customize it your self? Either way keep up the excellent quality writing, it’s uncommon
    to see a great weblog like this one today..

    Kelvin

    giugno 26, 2013 at 18:53


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: