Magic Italy

"L'Italia ora cambia davvero verso, ma anche in Sardegna non scherziamo…"

Operazione senza precedenti

with 3 comments

[UPDATE – 08/05/2011]  E’ in arrivo il prossimo capolavoro.

Vi ricordate il famoso spot del luglio 2010 con Berlusconi a fare da voice-over?
Quello che MVB, in conferenza stampa a Palazzo Chigi, presentò trionfalmente così:

[08:10 – MVB – 07/07/2010 – Palazzo Chigi – Conferenza stampa]
Si tratta di un’operazione senza precedenti:
nel senso che voi vedrete uno spot dell’Italia che… che va ad invitare gli italiani a scoprire il meglio dell’Italia, che ha delle caratteristiche che nessun altro spot mai ha avuto.
Io direi che prima ve lo faccio vedere e poi ve le racconto…
e che si scoprì essere costato solamente 19.500 euro IVA esclusa?

Sì, proprio quello lì, quello che:
Questa che vedi è la tua Italia
Un Paese unico, fatto di cielo, di sole, di mare, ma anche di storia, di cultura… e di arte.
E’ un Paese straordinario… che devi ancora scoprire.
Impiega le tue vacanze per conoscere meglio l’Italia.
La tua… magica Italia.
Bene.
Circa un mese e mezzo fa Bankitalia ha pubblicato i dati definitivi della bilancia dei pagamenti turistica 2010.
Il risultato è che il saldo finale, cioè la differenza tra la spesa totale dei turisti stranieri in Italia e la spesa totale dei turisti italiani all’estero, è rimasto perfettamente immutato rispetto al 2009: 8.841 milioni di euro,  livello minimo degli ultimi cinque anni e calo netto del 26% rispetto al 2006.

Anno – Spesa totale stranieri – Spesa totale italiani – Saldo netto – Differenza anno prec. (in milioni di euro)

2006 – 30.368 – 18.399 – 11.969
2007 – 31.121 – 19.952 – 11.169 – (-800)
2008 – 31.090 – 20.922 – 10.168 – (-1.001)
2009 – 28.856 – 20.015 – 8.841 – (-1.327)
2010 – 29.257 – 20.416 – 8.841 – (0)

Non solo.
Rispetto al 2009:
  • il numero totale di viaggiatori italiani all’estero (pernottanti e non) è aumentato del 3,6%, passando da 57.747.000 a 59.797.000, cioè +2.050.000; stranieri in Italia, +2,2% (da 72.540.000 a 74.125.000, cioè
    + 1.585.000);
  • la spesa totale dei viaggiatori italiani all’estero è aumentata del 2,0%, passando da 20.015 milioni di euro a 20.416 milioni di euro; spesa totale degli stranieri in Italia, +1,4% (da 28.856 a 29.257 milioni di euro); in entrambi i casi +401 milioni di euro.
  • la spesa pro-capite del viaggiatore italiano all’ estero è calata del 1,5% passando da 346,60 euro a 341,44 euro; percentualmente quasi il doppio del calo della spesa pro-capite del turista straniero in Italia, che è invece calata dello 0,78%, passando da 397,79 euro a 394,70 euro. In pratica il turista straniero, pro-capite e in media, spende in Italia il 15,6% in più del suo “omologo” italiano all’estero.
    In tre parole: non siamo competitivi.
In buona sostanza “l’operazione senza precedenti” di MVB non è servita beatamente a nulla.
Anzi, i risultati sono esattamente opposti a quelli che ci si attendeva e ci si proponeva:
  • più viaggiatori italiani all’estero: +2.050.000
  • più spesa italiana all’estero: +401 milioni di euro
Tra pochi giorni dovrebbero arrivare nuovi spot (sic!) per promuovere il turismo balneare nel meridione d’Italia.
La “sua” magica Italia, naturalmente.
About these ads

Written by frap1964

giugno 7, 2011 at 00:00

Pubblicato su Tragic Italy

Tagged with , , ,

3 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Caro Frap, questo è vero giornalismo, nel senso di mettere in evidenza gli errori di chi li ha compiuti, e magari dar loro il modo di rimediare.
    E non fare il copia/incolla di quello che ci raccontano e tira a campà.
    Il problema è che “chillallà” ascolta solo il suo istinto (toh, proprio come gli amati quadrupedi), o forse qualcosa di ben definito che porta solo al proprio interesse … vabbè, abbiamo capito.
    Una persona ancora giovane ma di vecchio stampo e di cui non se ne può più. ;-)

    luciano

    giugno 7, 2011 at 08:32

    • …dar loro il modo di rimediare

      E infatti lo spot l’hanno subito rifatto; e questa volta oltre alla voce ci hanno messo pure la faccia.
      Modello Tafazzi.
      Errare è umano, ma perseverare… ;-)

      frap1964

      giugno 7, 2011 at 10:38

  2. […] parte del dossier di GHNETwork su italia.it, questa volta tutto dedicato al magico spot ed alla nostra comunicazione istituzionale del turismo (sic!). Roberta Longo, di nuovo precisa e […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: