Magic Italy

"L'Italia ora cambia davvero verso, ma anche in Sardegna non scherziamo…"

Piccole verità

with 6 comments

Pare che al BTO 2011 di Firenze, ex Stazione Leopolda nella Hall1, ieri, si sia parlato di Innovazione e Pubblica Amministrazione nel Turismo e del portale italia.it.

I contributi validi, io credo, ce li dovremmo aspettare in primis da coloro che sono pagati per fornirli.

bit.ly/sOnF6F

In fondo bastano piccole verità.

About these ads

Written by frap1964

dicembre 3, 2011 at 14:28

6 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Ciao, ho riassunto tutto qui: http://dariosalvelli.com/2011/12/italia-it-portale-turismo-contenuti

    Citato anche l’articolo de Il Fatto. Mi spiace ma non ci sono video credo, le sale erano sprovviste di streaming.. :-)

    Dario Salvelli

    dicembre 3, 2011 at 23:10

    • Grazie.
      Purtroppo il “mistero” sull’identità dei 5 project manager inutilmente chiamati a gestire un progetto fermo da 18 mesi per un contenzioso legale rimane.

      frap1964

      dicembre 4, 2011 at 00:26

  2. E poi dicono …

    Il sito specializzato key4biz.it assegna un “ottimo” al portale dell’Enit Italy comes to you dedicato ai paesi Bric. Il sito, progettato e sviluppato su una piattaforma gratuita da personale interno all’agenzia, è costantemente aggiornato sullo svolgersi degli eventi nei quattro Paesi coinvolti e informa gli utenti sulle novità della stampa estera e nazionale. Un giudizio che complessivamente conferma i risultati, anche in questo settore, della gestione ENIT, perfettamente in grado di utilizzare al meglio la tecnologia web nella sua attività istituzionale di promozione dell’immagine Italia, senza costi aggiuntivi ma con la semplice ottimizzazione delle risorse a sua disposizione.
    :-(

    luciano ardoino

    dicembre 8, 2011 at 12:16

    • A parte che key4biz altro non è se non un quotidiano online del settore ICT gestito da una cooperativa sociale – ONLUS, come ce ne sono tanti sul web, e sicuramente non tra i più accreditati nel settore, ho provato a fare una ricerca su quel sito con le parole chiave ENIT, bric, Italia comes to you, anche separatamente, e il risultato è… nessun risultato.
      Mettere un link nel comunicato stampa sul sito di ENIT era troppo complicato?
      Ma non erano, secondo loro, “perfettamente in grado di utilizzare al meglio la tecnologia web”?

      frap1964

      dicembre 8, 2011 at 18:01

  3. Fammi capire.

    Praticamente sarebbe come se un blog che argomenta al suo interno esclusivamente di turismo … decida all’improvviso di premiare quel dato sito che parla notoriamnete di sanità?
    Beh, in questo caso m’informo perchè avrei da dare qualche medaglia (d’unto) in giro per il web a dei siti che trattano d’apparecchiature cosmiche.
    Mò vedo che posso fare!
    ;-)

    luciano ardoino

    dicembre 8, 2011 at 21:34

  4. [...] coordinatore del Comitato per l’innovazione nel turismo italiano, a precisa domanda confermò nel corso del BTO 2011 che effettivamente tutto il progetto dei contenuti del portale italia.it era fermo da tempo a causa [...]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: