Magic Italy

"I numeri di Italia.it sono la base di partenza di un progetto più ampio basato sulle 3 C del turismo digitale: Coopetition, Condivisione e Connessioni."

Dettagli

leave a comment »

MinisteroTurismo

Ecco, siccome il “… il ministro è molto pignolo e vuole che tutto sia perfettamente funzionante “, magari qualcuno glielo spieghi anche, che il ministro [purtroppo] c’è, ma il ministero del Turismo non esiste proprio*.

Che gli italiani l’hanno abolito con referendum del 18 e 19 aprile 1993.

Capito perchè Brunetta nello stesso documento si firma così?

MinistroPAFirma

* si chiama Dipartimento per lo Sviluppo e la Competitività del Turismo (aka DSCT) e fa capo alla Presidenza del Consiglio; è così per tutti i ministri senza portafoglio e alcuni dei Sottosegretari di Stato alla Presidenza del Consiglio.

BrambiGiura

Avversata da sempre dal potente Marcello Dell’Utri, ora è malvista anche da Gianni Letta, capo supremo dei dipartimenti che dipendono da Palazzo Chigi. L’ultimo screzio riguarda le targhe in ottone e la carta intestata ‘Ministero del Turismo’ ordinate da Michela, ignara che, nonostante la promozione, resta alla guida di un semplice dipartimento: il dicastero è stato cancellato da un referendum 16 anni fa, per ripristinarlo servirebbe una legge.”
[Emiliano Fittipaldi- L’Espresso – 6 luglio 2009]

Written by frap1964

luglio 18, 2009 a 14:22

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: