Magic Italy

"I numeri di Italia.it sono la base di partenza di un progetto più ampio basato sulle 3 C del turismo digitale: Coopetition, Condivisione e Connessioni."

Che ci voleva veramente…

with one comment

[02/07/2008 – Palazzo Chigi – Silvio Berlusconi]

…che ci voleva veramente una mentalità nuova, un’iniezione di imprenditorialità nella direzione del turismo. Credo che sia una scelta consapevole, voluta e credo assolutamente positiva quella di avere due imprenditori: Michela Brambilla si occupa nel commercio di turismo da tanti anni, lo stesso vale per il presidente dell’ ENIT. Ecco io credo che anche la scelta di queste due personalità, di questi due protagonisti del settore sia qualcosa che ci induce a sperare in una politica estremamente concreta e di realizzazioni immediate.

Un anno dopo…

[15/07/2009 – Presidente Federturismo – D.J. Winteler – lettera aperta]

Gentile Presidente, Gentile Ministro,
l’attenzione all’industria turistica che il governo mostra fissando l’ambizioso traguardo del raddoppio del suo contributo al PIL incoraggia certamente le imprese del settore, che sono pronte a fare la loro parte.
L’annuncio però non cancella il timore che, in
assenza di una vera politica economica e industriale per il turismo, non sia possibile raggiungere questo risultato.
Ragionare in termini di obiettivi è fondamentale. In Italia, però, l’industria turistica soffre proprio della
mancanza di un vero piano strategico di sviluppo, piano di cui sono dotati invece tutti i paesi concorrenti.

Operare con un piano vuol dire poi non solo annunciare traguardi massimi, ma fissare anche obiettivi intermedi, risorse e misure economiche per raggiungerli. Gli stati generali del turismo, annunciati ormai da un anno e più volte rinviati, potrebbero essere il foro per una discussione seria e approfondita su un piano di sviluppo organico e su vere politiche per il settore.

L’intesa fra governo e regioni, annunciata a Riva del Garda un anno fa, non ha prodotto risultati concreti.

Le politiche per il turismo non si esauriscono nella promozione e nella comunicazione. La promozione va condotta con professionalità specifiche, di cui l’Enit dispone da tempo.

La lunga e tormentata vicenda del portale Italia.it sembra avviata ad una nuova fase. Ne attendiamo gli sviluppi operativi. Il portale deve essere una vetrina di opportunità e non deve interferire con l’attività delle imprese private che hanno investito in transazioni on line. E’ essenziale che tutte le imprese turistiche abbiano modo di contribuire ai contenuti del portale ed abbiano accesso ai benefici che esso può generare.

Infine se ne sono accorti.

Michela Vittoria Brambilla nel 2008-2009, secondo L’Espressosecondo The Million Portal bay.

L’intesaL’intesa fra governo e regioni, annunciata a Riva del Garda un anno fa, non ha
prodotto risultati concreti. fra governo e regioni, annunciata a Riva del Garda un anno fa, non ha
prodotto risultati concreti.

Written by frap1964

luglio 19, 2009 a 12:36

Pubblicato su Tragic Italy

Tagged with , , ,

Una Risposta

Subscribe to comments with RSS.

  1. […] Daniel J. Winteler, presidente di Federturismo e AD di Alpitour, uno che non le manda a dire, a volte, ieri si è tolto qualche sassolino dalla scarpa sul […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: