Magic Italy

"I numeri di Italia.it sono la base di partenza di un progetto più ampio basato sulle 3 C del turismo digitale: Coopetition, Condivisione e Connessioni."

Comitas comitatum, omnia comitas

with 16 comments

… o prima legge della comitato dinamica (vedi alla voce: legge di Murphy).
Una delle attività più assidue per MVB, da due anni a questa parte, è sicuramente la costituzione di comitati e commissioni.
Motivazione: le imprese chiedevano di essere coinvolte nell’elaborazione delle politiche turistiche del governo.
Nell’ ordine (ma ne mancano sicuramente diversi):

  • comitato per lo sviluppo delle sinergie tra gli eventi sportivi e la promozione dell’immagine dell’Italia e del turismo;
  • commissione per lo sviluppo e la valorizzazione del turismo termale e del benessere;
  • commissione per la promozione e il sostegno del turismo enogastronomico;
  • comitato per le strategie e lo sviluppo dei prodotti turistici italiani volto alla destagionalizzazione;
  • commissione per la promozione del turismo accessibile;
  • comitato per le politiche economiche e fiscali relative alle imprese e al mercato del lavoro;
  • comitato per la razionalizzazione della formazione turistica e la promozione della cultura dell’ospitalità;
  • comitato per la creazione di un’ Italia animal friendly;
  • comitato per l’innovazione nel turismo.

La costituzione del “comitato per l’innovazione nel turismo“, dopo l’annunciato pomposo “comitato scientifico per lo studio e lo sviluppo delle nuove tecnologie” del 2008 (a proposito, che ne sarà stato?) appare di per sé interessante.
A quanto pare è di istituzione piuttosto recente e passato un pochino in sordina, imho.
Chi ne fa parte? Bella domanda.

Al momento si segnalano:

Spero che nel neo nato Comitato per l’Innovazione del Turismo del Ministero del Turismo potremo dare un contributo sul portale Italia.it anche se è un comitato meramente consultivo.

Le cronache di italia.it lo ricordano attivo fautore dell’allora RItalia.camp

Siete d’accordo che RItaliaCamp è un’occasione o ritenete che sia solo una perdita di tempo?

Il tempo ha dato risposta e di quel progetto di “Open Knowledge”, purtoppo, oggi si son totalmente perse le tracce sul web.

  • Andrea Granelli, presidente di Kanso (vedi Motivazioni) . Già consigliere per l’innovazione del ministro dei Beni Culturali Rutelli e program manager per l’area “nuove tecnologie per i beni e le attività culturali e turistiche” di Industria 2015, nominato dal ministro Bersani
    Anche lui lo dichiara verso la fine, nel suo CV.

Chi altri ancora (segnalate nei commenti, grazie)?
Piccola proposta al comitato: perché non aprire uno spazio pubblico di discussione sul web proprio sul tema dell’ “Innovazione nel turismo” in Italia (o magari utilizzare uno di quelli esistenti)?
Così, tanto per fare quello che MVB aveva più volte dichiarato di voler fare (con il portale italia.it) e, nella realtà, non ha invece mai fatto.

Written by frap1964

giugno 26, 2010 a 17:11

16 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Che dire frap, questo tuo post è molto ben fatto e scritto.

    Mi piace tanto che stavo pensando di “rubartelo” e linkarlo col tuo.
    😉

    luciano ardoino

    giugno 27, 2010 at 10:19

  2. In merito alla questione dell’Expo 2015 e del Modica de Mohac:
    Quindi il 13 luglio 2009 la Brambilla viene “stoppata” dal Bertolaso e neanche 15 giorni dopo ottiene per il De Mohac lo stesso incarico, questa volta per l’Expo 2015.
    Però !😉
    Berlusconi ha dato un colpo al cerchio ed uno alla botte?
    Credo prorpio di si.

    luciano ardoino

    giugno 28, 2010 at 10:34

    • Diciamo che in realtà più che per l’Expo 2015 (che è in aggiunta, tanto per motivare ulteriormente e un po’ a casaccio) la cosa è in realtà funzionale alle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia, per i quali il DSCT ha questa mission (come usa molto dalle parti loro…).😉

      frap1964

      giugno 28, 2010 at 10:39

  3. E perchè non l’Enit per valorizzare l’immagine Italia?

    Che non si fidi del paolo Rubini o ?
    Vabbè faccio come Vinc che fa solo interrogativi😉

    luciano ardoino

    giugno 28, 2010 at 13:39

  4. Sono il coordinatore del comitato per l’innovazione nel turismo e ringrazio per “l’appare di per sé interessante” con cui viene segnalato.
    Ho sempre seguito questo sito sin dalla prima versione e ho partecipato anche solo da spettatore a Ritalia, ne apprezzo gli aspetti di approfondimento pur non sempre condividendone l’approccio.
    Mi piacerebbe si potesse aprire una conversazione nel merito e nello spirito e delle iniziative del comitato, premesso che tale confronto non potrà riguardare le altre attività del Dipartimento.
    La costituzione formale è recentissima e il comitato nasce per essere aperto al contributo di tutti come suggerisci.
    Ne fanno parte (a titolo gratuito) persone di vari ministeri, enti pubblici ed associazioni, ed esperti di turismo e di comunicazione digitale con cui si intende attivare un coordinamento.
    L’attività sta per iniziare e tutte le buone idee che potranno scaturire online sono ben accette (oltre naturalmente alle critiche se costruttive).
    L’idea di aprire il confronto su Innovazione & Turismo è dal mio punto di vista ottima (ne faccio parte e ne fanno già parte molti esponenti) per cui la proporrò al prossimo incontro del comitato citandone il Promotore🙂.
    Ci proponiamo di redarre un piano nazionale di innovazione per il turismo, un documento che possa essere di indirizzo ma soprattutto che indichi soluzioni quanto più possibile concrete ed applicabili.
    Un terreno di sperimentazione potrebbe essere Milano Expo 2015 ma per ora sono solo le prime proposte.

    A presto.

    Edoardo Colombo

    luglio 1, 2010 at 10:17

  5. @frap

    Eh si.😉

    luciano ardoino

    luglio 3, 2010 at 12:23

  6. Sull’expo in effetti ci avevamo provato, ma ora nel comitato c’è Enrico Frascari che è il responsabile dell’IT di Expo2015 e questo dovrebbe consentire di poter avviare un grande progetto.
    Oltre alle tecnologie si era pensato di avviare una Great discussion online che è stata prevista nel documento del masterplan a cui ho dato un modesto contributo.
    Per l’elenco nessun segreto ma essendo appena tornato il decreto penso che lo mettiamo da qualche parte presto e quindi anche qui.

    Edoardo Colombo

    luglio 3, 2010 at 14:49

  7. […] vuol dire anche lavorare al passo con i tempi, utilizzando strumenti d’avanguardia. Il “Comitato per l’innovazione nel turismo italiano” da me insediato ha elaborato 15 progetti concreti per orientare anche l’industria […]

  8. […] siete un po’ curiosi circa i famosi 15 progetti concreti degli innovatori del turismo X.0, ora potete saperne qualcosa di […]

  9. […] della giornata mondiale del turismo, il 27 settembre (art. 63), ovviamente da apposita Commissione (eravamo scarsi…) istituita con decreto del Presidente del Consiglio o del Ministro delegato (art. 63 e […]

  10. […] essere, con ogni probabilità, Edoardo Colombo e Luca Moschini. Sui restanti nomi si possono fare solamente delle ipotesi. Rate this: Share this:TwitterFacebookDiggRedditStumbleUponEmailLike this:LikeBe the first to like […]

  11. […] consulente del ministro MVB (Michela Vittoria Brambilla), già coordinatore del brambillesco “comitato per l’innovazione nel turismo“, già membro del cda dell’Agenzia per la diffusione delle […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: