Magic Italy

"I numeri di Italia.it sono la base di partenza di un progetto più ampio basato sulle 3 C del turismo digitale: Coopetition, Condivisione e Connessioni."

italia.it: stiamo mettendo a posto il portale

with 10 comments

[UPDATED – 29/02/2012]

Oggi, alle ore 14.00, il neo ministro degli Affari Regionali, Turismo e Sport, Piero Gnudi, era in audizione presso la X Commissione della Camera dei Deputati “in merito alla esposizione delle linee programmatiche limitatamente alle materie di competenza della X Commissione“.
Radio Radicale ha ripreso l’audio della seduta che può essere ascoltato  QUIse ci si vuole deprimere a dovere.
Il ministro ha ripetuto pari pari quanto già aveva detto il 18 gennaio 2012 presso la X Commissione del Senato.
Giudizio sintetico, lapidario e strettamente personale: nel passaggio da MVB a Gnudi abbiamo fatto il classico salto dalla padella nella brace.
Al sedicesimo minuto dei ventiquattro.20 totali della sua relazione, il ministro ha detto:

Noi stiamo anche mettendo a posto il portale Italia.
Vorremmo… che il nostro portale… non è che vogliamo fare delle cose straordinarie, ma vogliamo che sia simile a quello dei migliori, quello della Francia, quello dell’Inghilterra, quello della Germania.
E ci stiamo lavorando.
Perché col portale si riesce anche a spiegare meglio ai turisti in tutto il mondo i vari tipi di turismo che ci sono in Italia, che sono il turismo culturale, il turismo religioso, il turismo enogastronomico.
La Napa Valley è il secondo posto visitato negli Stati Uniti dopo Disneyland.
Noi abbiamo delle situazioni analoghe che potremmo sfruttare.
Il turismo sportivo… sono tutte forme di turismo che ci servono a risolvere il problema della stagionalità.

Il trionfo dell’ovvio, della banalità, del già sentito mille volte, dell’incompetenza e dell’assoluta mancanza di visione strategica e di idee.
L’unico aspetto positivo di tutto ciò è che più di dodici mesi, per fortuna, non durerà.

Il deputato Luigi Lazzari (PDL), nel finale del suo intervento, ha chiesto:

Se ci dà notizie più di dettaglio del portale: a che punto siamo?

Prossimamente il ministro dovrebbe tornare in X Commissione per rispondere a questa ed a molte altre domande. Oltre che a raccogliere suggerimenti per il piano strategico nazionale del turismo che, a suo dire, starebbe preparando.

[UPDATE]

QUI  (\tuttosbagliatotuttodarifare) il resoconto stenografico della seduta, ma preciso, preciso, eh… ancor più di quello ufficiale.

P.S. Il ministro ha poi così descritto i criteri di scelta di Pier Luigi Celli quale nuovo Presidente di ENIT:

Per quello che riguarda invece il dott. Celli: perché ho scelto… abbiamo scelto Celli.
Perché ha un profilo in vari settori. Lui è stato… ha una forte capacità di gestione del personale perché li ha gestiti per… il personale in varie aziende. Ha grandi capacità anche di….iiii inter-relazione perché lui è stato capo delle relazioni esterne di Unicredito e ha anche… sa come si fa la promozione perché… essendo stato anche Direttore Generale della RAI. Quindi c’ha un curriculum di tutto rispetto. E io credo che una persona così ci possa dare una mano per rilanciare l’ENIT. Tenete presente che il mestiere di Presidente non è un mestiere full-time come è… in realtà il… chi po… chi manda avanti l’ENIT sarà il Direttore Generale, e su quello poi il nuovo consiglio farà una scelta.

Infatti

Incapperai nei destini gloriosi di chi, avendo fatto magari il taxista, si vede premiato – per ragioni intuibili – con un Consiglio di Amministrazione, o non sapendo nulla di elettricità, gas ed energie varie, accede imperterrito al vertice di una Multiutility.
[Pier Luigi Celli – lettera al figlio (Repubblica) – 30/11/2009]

Written by frap1964

febbraio 28, 2012 a 20:39

10 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Un’esagerazione di banalità … in più anche ovvie!

    Che dolore!
    😦

    luciano ardoino

    febbraio 28, 2012 at 20:48

  2. Non c’entra niente col post ma m’è capitato sottomano questo spot … cosa ne pensi?

    luciano ardoino

    marzo 7, 2012 at 22:06

    • Mah… come video, secondo me, manca un po’ di originalità.
      Non c’è una vera e propria “storia”, è un po’ “monco”, non emoziona.
      Mi è sempre piaciuto invece questo, della tua città.
      Anche se datato è tutt’ora molto valido ed originale, imho.
      Soprattutto per la sua capacità evocativa, che nasce principalmente da un mix molto ben dosato tra immagini e musica.

      frap1964

      marzo 8, 2012 at 20:59

  3. Beh, quello fu il migliore in assoluto che mai fu prodotto per la mia città … che ancora adesso è un gran piacere rivedere.
    🙂

    luciano ardoino

    marzo 8, 2012 at 22:04

  4. […] quello della Germania. E ci stiamo lavorando. [Piero Gnudi – 28 febbraio 2012 – Audizione in X Commissione, Camera dei Deputati] Rate this: Share this:TwitterFacebookDiggRedditStumbleUponEmailLike […]

  5. […] La scelta operata è perfettamente in linea con quanto aveva già dichiarato il ministro Gnudi in audizione presso la X Commissione della Camera dei Deputati il 28 febbraio scorso: […]

  6. […] Possiamo quindi solo sperare nel prossimo governo e nel prossimo ministro (se ci sarà), possibilmente più competente. […]

  7. […] del momento. Cosa fare invece nel medio periodo (magari cominciando da subito)? Sicuramente non quello che ha in mente il ministro Gnudi: cioè correre dietro, con pluriennale ritardo, agli altri Paesi europei. Io […]

  8. […] La scelta operata è perfettamente in linea con quanto aveva già dichiarato il ministro Gnudi in audizione presso la X Commissione della Camera dei Deputati il 28 febbraio scorso: […]

  9. […] quello della Germania. E ci stiamo lavorando. [Piero Gnudi – 28 febbraio 2012 – Audizione in X Commissione, Camera dei Deputati] — Nel frattempo non si sa che fine abbiano fatto i presunti contratti […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: