Magic Italy

"I numeri di Italia.it sono la base di partenza di un progetto più ampio basato sulle 3 C del turismo digitale: Coopetition, Condivisione e Connessioni."

italia.it: ci vuole un bel coraggio…

with 6 comments

All’ENIT sta arrivando, ad esempio, e anche questo qui è indice di coraggio o di responsabilità… ma di grande passione e amore verso il nostro turismo… sta arrivando l’incarico di seguire il portale italia.it .
Non è facile… per tutto quello che è successo fino adesso e per tutto quello che si è detto, vero o falso che sia.

Però accettiamo la sfida: la accettiamo perché siam convinti che non può non esserci questa integrazione appunto fra la promozione, la promo-commercializzazione e i nuovi… i nuovi media.
[Andrea Babbi, Direttore Generale ENIT – Conferenza nazionale turismo del PD – Roma – 31/01/2013]

”Il portale passerà all’Enit quando il decreto del ministro sarà registrato. 
Sarà compito dell’Enit portarne avanti i contenuti. 
Abbiamo però già iniziato a lavorarci e a vedere cosa bisogna cambiare, dando gli input giusti”
[Andrea Babbi, Direttore Generale ENIT – Forum Ansa – Roma – 18/02/2013]

Qualche dettaglio che vale forse la pena di ricordare…  e infine, oggi:

“Sei mesi fa l’Enit di fatto non c’era sulla rete. [???]
Ora ho spiegato a tutte le nostre 25 sedi che potevano usare il sito per dire quel che volevano. 
[???]
Non abbiamo paura di decentrare.
Poi per accettare il mio incarico ho posto come condizione di avere il portale italia.it.
Per ora collaboriamo con la loro redazione, ogni tanto ci ascoltano
, amichevolmente. [???]
Perché formalmente il portale ancora non è dell’Enit.
In sei mesi gli accessi sono aumentati del 93%, ma il 90% ancora arriva dall’Italia, il resto dal portale europa.eu.
Mentre Italia.it deve parlare agli stranieri, non agli italiani…
Il fatto è che restiamo centrati sul nostro ombelico, convinti che i cinesi debbano sapere già, ovviamente, dov’è Reggio Emilia”.
[Andrea Babbi, Direttore Generale ENIT – l’Agenzia dei Viaggi – intervista28/05/2013 – oggi]

Sono passati quattro mesi dalla Conferenza nazionale del turismo del PD… e ancora nulla.

Ma ricordiamo però che il primo annuncio del futuro passaggio del portale italia.it ad ENIT venne fatto, sempre da Andrea Babbi, sul palco del BTO (Buy Tourism Online) a Firenze il 29/11/2012 (sei mesi fa).
Non c’è da stupirsi per questi tempi tecnici “biblici”.

Michela Vittoria Brambilla, per dire, annunciò nel giugno del 2009 alla Conferenza del Turismo di Riva del Garda che l’allora ministro della Pubblica Amministrazione e dell’Innovazione Renato Brunetta le aveva affidato il compito di gestire e realizzare il portale italia.it .
Peccato che il protocollo d’intesa tra i dipartimenti della Presidenza del Consiglio governati dai due PdL-lini fu firmato in realtà soltanto sette mesi dopo, il 15/01/2009; quell’intesa aveva durata triennale, eventualmente rinnovabile, con scadenza quindi il 15/01/2012 e trasferiva 10 milioni di euro presso l’allora Dipartimento per lo Sviluppo e la Competitività del Turismo (DSCT).
Ci sono forse dei residui? Chissà…
Il dipartimento fu poi “declassato” a semplice Ufficio del Turismo dal governo Monti e trasferito presso il dipartimento per gli Affari Regionali, il Turismo e lo Sport, sotto la guida del ministro Piero Gnudi.
Ora si attende che le competenze in materia di turismo passino formalmente al MIBAC (MInistero dei Beni e delle Attività Culturali) sotto l’egida del neo ministro Massimo Bray.
A meno di sorprese la delega al turismo dovrebbe essere poi assegnata al sottosegretario Simonetta Giordani.

En passant,  ogni tanto, “amichevolmente”, la redazione del portale italia.it ascolta pure questo blog (o almeno così pare).

Seriamente, ma si può continuare così?

P.S. Vale la pena di riascoltare ora il discorso finale di Enrico Letta alla Conferenza nazionale del turismo del PD di quattro mesi fa

E’ la volontà di mettere questo tema [il turismo] sulla serietà della nostra agenda, del nostro tavolo, perché sappiamo che questa  sarà una delle prime grandi priorità che il governo Bersani si troverà ad affrontare il giorno dopo se…

Written by frap1964

maggio 28, 2013 a 23:27

Pubblicato su Magic Italy

Tagged with , , ,

6 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. […] All'ENIT sta arrivando, ad esempio, e anche questo qui è indice di coraggio o di responsabilità… ma di grande passione e amore verso il nostro turismo… sta arrivando l'incarico di seguire il po…  […]

  2. Non ho altro da aggiungere
    😉

    luardoino

    maggio 29, 2013 at 08:24

  3. Molto bello il blog… pero’ aspetto nuovi post, e’ da troppo tempo che non ci sono aggiornamenti. Vabbe’, intanto mi iscrivo ai feed RSS, continuo a seguirvi!

    web design

    giugno 5, 2013 at 22:25

    • Non ci sono aggiornamenti perché, purtroppo, è tutto fermo.
      Nemmeno è chiaro se e quale sottosegretario si occuperà di turismo: entrambe comunque prive di diretta competenza nel merito.

      frap1964

      giugno 6, 2013 at 22:56

  4. […] tanto decantata promo-commercializzazione di cui da anni e anni si chiacchiera, con vari e ripetuti annunci a vanvera e da più parti, anche per il nostro portale turistico nazionale. Con la piccola […]

  5. […] Babbi: conferenza turismo PD – 31 gennaio 2013 Caterina Cittadino: Expo Shanghai – maggio 2010 Marco Bruschini: convegno “Sviluppo […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: