Magic Italy

"I numeri di Italia.it sono la base di partenza di un progetto più ampio basato sulle 3 C del turismo digitale: Coopetition, Condivisione e Connessioni."

italia.it: #IlikeItaly and you?

with 3 comments

ILikeItaly

ILikeItalyBabbi

Nota: Andrea Babbi è l’attuale direttore generale di ENIT. E’ stato designato dal C.d.A. il 10 settembre 2012. L’ENIT ha chiuso il conto economico del 2012 con un disavanzo pari a € 2.403.077,67.
Questo risultato si deve essenzialmente ad uno storno di costi di competenza di esercizi futuri, pari ad € 8.253.451,89 e si riferisce principalmente ad impegni assunti nel corso del 2012 per spese relative ad attività (soprattutto manifestazioni fieristiche) che “si svolgeranno nel 2013”.
La situazione amministrativa a fine 2012 si è chiusa in attivo per € 1.515.860,87 con una quota effettivamente disponibile pari a € 1.099.222,79.
[Fonte: Relazione sulla performance 2012 di ENIT – pag. 155]

TREND CONTRIBUTO STATALE 2007/2013 ad ENIT

TrenContributoENITDettagli

I costi di gestione interna dell’ente nel 2012 intesi come somma di

SPESE PER GLI ORGANI DELL’ENTE      €      237.422,14
SPESE PER IL PERSONALE                     € 12.979.869,69
SPESE GENERALI                                   €  3.496.798,64

si aggirano su cifre dell’ordine di 17 milioni di euro (€ 16.714.090,47).
I ricavi totali nel 2012 sono stati pari a circa 25 milioni di euro (€ 25.188.712,31) di cui 18,6 milioni di contributo statale.

Written by frap1964

ottobre 5, 2013 a 17:52

Pubblicato su Magic Italy

Tagged with ,

3 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Eh già!
    E magari 10.000 retweet e il gioco (per lui) è fatto.
    Bisognerebbe chiedere a quelli che stanno fallendo o che stanno chiudendo l’attività se con quei I like riescono a pagarci i debiti.

    E’ la vita ragazzi … è l’Italia signori … è la gente per amministra questo settore

    Che pena!

    luciano ardoino

    ottobre 6, 2013 at 11:31

    • Quando la pianteranno con il fumo e cominceranno ad occuparsi dell’arrosto sarà sempre troppo tardi, imho (il mio like, ovviamente non c’è; ma non per l’Italia, per queste inutili baggianate. Purtroppo supportate da chi dovrebbe occuparsi di promozione dell’Italia all’estero in modo serio e professionale).

      frap1964

      ottobre 6, 2013 at 12:11

    • Come no! Certo che lo aiutiamo. Anzi, diamogli un 1000.000 di mi piace … ‘nfronte però…

      jennaronapulitano

      ottobre 6, 2013 at 14:49


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: