Magic Italy

"I numeri di Italia.it sono la base di partenza di un progetto più ampio basato sulle 3 C del turismo digitale: Coopetition, Condivisione e Connessioni."

OT(B): That’s all Folks!

with 6 comments

thatsallfolks

WHY! ENIT NELL’ERA DIGITALE

(seeeeeeeerve velocità)

 

Written by frap1964

novembre 25, 2016 a 03:01

Pubblicato su Magic Italy

Tagged with ,

6 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Va bene Alberto Crepaldi come relatore a Bastianelli (dovrei però capire a che serve Andreoletti… forse per fare due complimenti all’intervistato di turno?)… senza contare che sull’Enit non pare ne sappia poi molto, imho.
    Ma c’avrei visto altre due persone con il buon Alberto come relatori.
    Diciamo quei due che più di ogni altro seguono l’andazzo di quell’ente, e se il Giancarlo e il Robert non l’hanno a loro proposto (ci sarebbero poi andati?… mah!) è molto probabile che qualche intervista possa essere pilotata (?).

    Poi che Giancarlo intervisti la Roberta… beh, meglio non dire, va.
    😉

    luardoino

    novembre 25, 2016 at 07:59

    • Non ci sarebbero andati.
      Su uno dei due posso mettere la mano sul fuoco ad occhi chiusi.😀

      frap1964

      novembre 25, 2016 at 20:20

  2. Non è singolare che nella politica italiana consideriamo normale dover scegliere tra competenza e onestà?

    Ci sono anche competenti onesti, ma sono come fuori dai radar.
    Essere competenti ed onesti insieme diventa quasi un problema in un sistema in cui regna l’affarismo, si è malvisti perché si costringe gli incompetenti a fare i conti con chi è più bravo e in Italia vale sia per la politica che per tutto il resto

    luardoino

    novembre 25, 2016 at 09:25

    • Questa specie di conferenza, ormai da anni, è solo funzionale a far apparire in qualche panel i soliti del cerchio magico di Carniani, a far markette a qualche player del turismo online ed a parlarsi addosso.
      Con la pretesa, a dir poco ridicola, di fare formazione per gli albergatori.
      Questa intervista qui, poi, mi dovrebbero spiegare che cosa avrebbe di Scientific.
      Trovo francamente incredibile che ci sia gente disposta a sganciare € 336 per questa roba qui.
      Eppure di gonzi ne trovano qualche migliaio.
      Il mondo è dei furbi e dei fessi, d’altra parte.

      frap1964

      novembre 26, 2016 at 11:15

      • … poi quella che “loro” vorrebbero fare della formazione per gli albergatori… e chi sarebbero ‘sti “professoroni” dell’alberghiero che ambiscono a tanto?
        Ma chi di questi ha mai gestito (bene) un resort/albergo classificato nei primi 5 del mondo?
        E poi sai che ti dico, caro Francesco, a me è bastata quella volta che ci sono andato per comprendere quanto distanti siano dalla vera qualità ricettiva.
        E non mi vengano a dire che adesso sono migliorati che non ci credo nemmeno sotto tortura.
        O la qualità l’hai innata e la migliori giornalmente oppure è meglio che lasci perdere.
        Chi fa quegli errori così madornali non… vabbeh, ma cosa lo scrivo a fare che tanto mica lo capiranno mai.

        luardoino

        novembre 26, 2016 at 11:34


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: